FINE RARE BOOKS, ATLASES and DRAWINGS

25

Military Architecture. CORNAZZANO. De re militari.

EUR 1.600,00
Base d'asta
EUR 2.800,00 / 3.000,00
Stima

Descrizione

Military Architecture. CORNAZZANO. De re militari.
 
CORNAZZANO, Antonio. De re militari nuovamente con somma diligentia impresso.
Firenze, Eredi di Filippo Giunta, 1520

8vo piccolo; 90x148 mm.; leg. del XVIII secolo in piena pergamena rigida, tassello in pelle con titolo in oro al dorso; tagli blu; cc. 183, compreso Front., [1]. Front. con titolo entro cornice architettonica xil., marca tipografica dei Giunti al verso dell’ultima carta, carattere italico. Piccolissimo strappetto al margine superiore della prima carta. Bell’esemplare.

Rara e importante prima edizione giuntina. Il Poema, scritto in terzine e diviso in nove libri, fu in questa edizione completamente revisionato e corretto da Bernardo Giunti che lo ricompose in toscano, per le ragioni e con i criteri che lo stampatore stesso spiega nella prefazione che segue il titolo. DBI: “L’Arte militare, tra tutte le opere composte dal Cornazzano a Ferrara, fu sicuramente la più fortunata, redatta originariamente in prosa, fu offerta ad Ercole d’Este in un codice che si conserva presso la Biblioteca Estense… Alla redazione in prosa, il C. fece seguire una in terzine dedicata a Federico da Nontefeltro ed in questa veste il trattato fu stampato per la prima volta nel 1494; ma una larga diffusione gli fu assicurata soprattutto dalla revisione cui lo sottopose Bernardo di Filippo Giunti che, pubblicandolo nel 1520 provvide a dargli veste toscana”
Cornazzano, nato a Piacenza intorno al 1430 e morto a Ferrara nel 1483 o 1484, celebre letterato e poeta in latino e volgare, visse a Siena, presso la corte sforzesca, quella di Ferrara e Venezia. Il Frontespizio è in elegante cornice architettonica xilografica. Adams C-2646; Sander 2174.

Condition Report

Small 8vo; 90x148 mm.; 18th century binding in full stiff vellum, leather label with gilt title on the spine; blue edges; leaves 183, including title page, [1]. Title page within an architectural frame, Giunti device on the verso of the last leaf, italic type. Very small tear at the top of the first leaf. Good specimen.

Rare and important first Giuntina edition. The Poem, written in triplets and divided into nine books, was in this edition completely revised and corrected by Bernardo Giunti who recomposed it in Tuscan, for the reasons and with the criteria that the printer himself explains in the preface that follows the title. DBI: "Military art, among all the works composed by Cornazzano in Ferrara, was certainly the most fortunate, originally written in prose, it was offered to Ercole d'Este in a codex that is preserved in the Estense Library ... To the editorial staff in prose, C. followed up with a triplet dedicated to Federico da Nontefeltro and in this capacity the treatise was printed for the first time in 1494; but a wide circulation was ensured above all by the revision to which Bernardo di Filippo Giunti submitted it, who, publishing it in 1520, gave it a Tuscan look "
Cornazzano, born in Piacenza around 1430 and died in Ferrara in 1483 or 1484, a famous writer and poet in Latin and vernacular, lived in Siena, at the Sforza court, that of Ferrara and Venice. The Frontispiece is in an elegant woodcut architectural frame.

Bibliografia

Adams C-2646; Sander 2174.
mer 10 Febbraio 2021
Orari Asta
Via dei Soncin 25, 35122 Padova
Il nostro staff è a vostra disposizione per fornirvi condition report e fotografie aggiuntive rivolgetevi a info@badoemart.it.