RARE BOOKS, ATLASES, AUTOGRAPHS AND DRAWINGS

201

Wood globe. CASSINI. Globo celeste da tavolo.

EUR 5.000,00
Base d'asta
EUR 10.000,00 / 12.000,00
Stima

Descrizione

Wood globe. CASSINI. Globo celeste da tavolo.
 

CASSINI, Giovanni Maria. Globo celeste.

Roma, Calcografia Camerale,1792

Globo celeste da tavolo nel mobile originale in legno, altezza mm. 560, larghezza 500 mm. Il Globo misura 350 mm. di diametro: è composto di dodici spicchi cartacei incisi su rame in coloritura coeva, incollati su una sfera di legno. È alloggiato in una montatura formata da un primo anello che rappresenta l'orizzonte dell'osservatore, inserito in un cerchio ottagonale in legno, e da un secondo anello in ottone che rappresenta il meridiano del luogo. Il globo è imperniato nell'anello meridiano in corrispondenza dei poli celesti e può essere inclinato in modo che l'altezza del polo sull'orizzonte coincida con quella misurabile nel particolare luogo d'osservazione. Il cerchio meridiano è inciso su rame e applicato sul cerchio in ottone, le tabelle dell’orizzonte, con le gradazioni dello zodiaco e il calendario, sono applicate al cerchio ottagonale in legno. Il supporto in legno è a quattro colonnette collegate in basso mediante una crociera al cui centro si trova la sede del cerchio meridiano; nella parte superiore è fissato, in orizzontale, il cerchio equatoriale, o equinoziale. Buono stato di conservazione. 


Edizione originale, coloritura coeva. Rarissimo globo celeste, completo di tutte le parti e montato su sfera di legno. I dodici fusi celesti furono pubblicati nel 1792. Il globo celeste è basato sulle osservazioni astronomiche di Flamsteed e Lacaille, e rappresenta tutte le costellazioni allora conosciute con le stelle di grandezza variabile secondo la loro magnitudo. I fusi riproducono i dodici spicchi di 30 gradi d’ampiezza che, una volta ritagliati e incollati su di una sfera di legno e cartapesta del diametro di circa 35 cm, compongono l’intero globo celeste; nel cartiglio posto al centro di uno degli spicchi, tra Boote e il Monte Menalo, si legge “GLOBO CELESTE Calcolato per il corrente anno sulle Osservazioni de’ Sigg. Flamsteed, e de la Caille. ROMA presso la Calc.a Cam.le 1792”. Giovanni Maria Cassini, 1745 – 1824, discepolo di Giovanni Battista Piranesi, fu un costruttore di globi, geografo, incisore e cartografo italiano, operante a Roma nei decenni a cavallo tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo. I suoi Globi sono rarissimi.

Condition Report

Celestial globe in the original table in wood, height 560 mm, width 500 mm. The Globe has a diameter of 350 mm: it is composed of twelve segments on paper engraved on copper in contemporary colouring, glued on a wooden sphere. It is housed in a frame formed by a first ring which is the observer's horizon, inserted in an octagonal wooden circle, and by a second brass ring which represents the meridian of the place. The globe is pivoted in the ring at the meridian of the celestial poles and can be tilted so that the height of the pole on the horizon coincides with that measured in the particular place of observation. The meridian circle is engraved on copper and applied to the brass ring. The horizon tables, with zodiac gradations and calendar, are applied to the octagonal wooden circle. The wooden support has four columns connected at the bottom by a cruise to the center of which is the seat of the meridian circle; on the top is secured, horizontally, the equatorial, or equinoctial circle. Good state of preservation.


Original edition, contemporary colouring. Rare celestial globe, complete with all the parts and mounted on wooden sphere. The twelve celestial gores were published in 1792. The celestial globe is based on the astronomical observations of Flamsteed and Lacaille, and represents all the constellations known at the stars vary in size according to their magnitude. The gores reproduce the twelve segments of 30 degrees amplitude that, once clipped and pasted on a wooden sphere and papier-mâché of about 35 cm diameter, make up the entire celestial globe; in the title block at the center of one of the segments, including Boote and Mount Menalo, it reads " GLOBO CELESTE Calcolato per il corrente anno sulle Osservazioni de’ Sigg. Flamsteed, e de la Caille. ROMA presso la Calc.a Cam.le 1792". Giovanni Maria Cassini, 1745 - 1824, disciple of Giovanni Battista Piranesi, was a manufacturer of globes, geographer, engraver and cartographer Italian, working in Rome in the decades straddling the eighteenth and nineteenth century. His globes are rare.

Bibliografia

Dekker, p. 66; Dahl & Gauvin, Sphaerae Mundi early globes at the Stewart Museum, p.131-134.

Cfr. F. Stoppa, Atlas Colestis, http://www.atlascoelestis.com/casglob/20Pagina.htm


mer 19 Maggio 2021
Orari Asta
Antiquariato Librario Bado e Mart s.a.s. Palazzo Del Capitanio Via dei Soncin, 25 35122 Padova 0039.049.8755317- cell. 0039.335.6107667 info@badoemart.it www.badoemart.it

L'esposizione dell'asta sarà regolamentata e garantita sulla base delle misure di contenimento del virus COVID-19 adottate dallo Stato Italiano. Descrizioni dettagliate e immagini aggiuntive su richiesta.


ESPOSIZIONE SOLO SU APPUNTAMENTO

PADOVA

 

Venerdì               14   MAGGIO     10-18

Sabato                15   MAGGIO     10-18

Domenica            16   MAGGIO     10-18

Lunedi                 17   MAGGIO     10-18