585

CALLOT. Balli di Sfessania. 24 Etchings.

EUR 1.500,00
Base d'asta
EUR 2.500,00 / 3.000,00
Stima

Descrizione

CALLOT. Balli di Sfessania. 24 Etchings.
 
CALLOT, Jacques. Balli di Sfessania.
XVIII secolo

24 Incisioni di ca. 92x73 mm incollate su cartoncino. In basso a destra la numerazione progressiva 1-24. Frontespizio in stato III/III con aggiunta del numero 1 in basso a destra; le incisioni sono in stato II/II, tranne la numero 22 ”Capitan Cardoni” in stato III/III. Difetti e restauri.

Rara serie completa dei “Balli di Sfessania” in stato misto II/III e III/III. Col suo personalissimo segno grafico, vibrante e preciso, descrive una serie di maschere della commedia dell'arte intente a ballare il ballo di Sfessania, la forma antica della tarantella partenopea. La serie, edita tra il 1621-1622 è da molti ritenuta la più bella prova grafica dell'incisore francese.
I balli di Sfessania, sviluppatisi a Napoli e in Campania fra il ‘500 ed il ‘600, esportati in altre regioni nell’ambito di manifestazioni carnevalesche e utilizzati dagli attori della Commedia dell’Arte come segmenti di spettacoli comici, sono conosciuti a livello mondiale più come repertorio teatrale che come materia strettamente coreutica. Questa serie venne ideata da Callot probabilmente già nel 1616, ma fu pubblicata verso il 1622.
Lieure 379-402.

Condition Report

24 engravings of about 92x73 mm glued on cardboard. At the bottom right the progressive numbering 1-24. Titlepage in state III/III with the addition of number 1 in the right below; the engravings are in state II/II, except for number 22 “Capitan Cardoni” in state III/III. Some defects and restorations.

Rare complete series of the "Balli di Sfessania" in mixed state II / III and III / III. With his very personal graphic sign, vibrant and precise, he describes a series of masks of the commedia dell'arte intent on dancing the Sfessania dance, the ancient form of the Neapolitan tarantella. The series, published between 1621-1622, is considered by many to be the finest graphic proof of the French engraver.
The Sfessania dances, developed in Naples and Campania between the 1500s and 1600s, exported to other regions as part of carnival events and used by the actors of the Commedia dell'Arte as segments of comedy shows, are known worldwide. more as a theatrical repertoire than as a strictly choreutic subject. This series was conceived by Callot probably as early as 1616, but was published around 1622.

Bibliografia

Lieure 379-402.
gio 1 Dicembre 2022
Orari Asta
Via dei Soncin, 28 35122 PADOVA

ESIBIZIONE: 28-30 Novembre 2022 solamente su appuntamento

Per prenotare il vostro appuntamento chiamare il numero 049 8755317 o mandare una email a info@badoemart.it

Ricordiamo che il nostro staff rimane a vostra disposizione per eseguire condition report dettagliati con foto aggiuntive a quelle già presenti in catalogo.