FROM VENICE TO ORIENT ANTIQUE ART WORKS.

249

CAFFI. Scena d’interno con due ragazze che suonano la chitarra.

EUR 1.500,00
Starting price
EUR 2.500,00 / 3.500,00
Estimate

Description

CAFFI. Scena d’interno con due ragazze che suonano la chitarra.
 
Ippolito CAFFI. Scena d’interno con due ragazze che suonano la chitarra.

Acquarello monocromatico su carta, firmato. Bistrò con lumeggiature di biacca. Foglio di 166x207 mm. Appoggiato su foglio di supporto con quattro tagli angolari. Firma in basso a sinistraCaffi dip”. Buono stato di conservazione. 

Ippolito Caffi, Belluno 1809-Lissa 1866, nel 1841 decorò la sala romana del Caffè Pedrocchi di Padova. Nel 1843 partì per Napoli e, di qui, per l'Oriente, visitando Atene, la Turchia, la Palestina e l'Egitto; tornò in Italia nel 1844, carico di schizzi e di opere. Nel 1848 lasciò Roma, partendo per il Friuli, dove si arruolò nella guerra contro l'Austria; fatto prigioniero, evase, fermandosi a Venezia per un anno. Nel 1849 si stabilì a Genova, in Svizzera e nel 1850 a Torino. Nel 1860 fu prigioniero politico nelle carceri di San Severo per tre mesi, a causa delle sue frequenti visite a Torino e Milano, che destavano i sospetti delle autorità austriache. Da lì tornò a Milano, poi si recò a Napoli, aggregandosi all'esercito garibaldino. Dopo il 1860, con l'Unità d'Italia, Caffi tornò a Venezia, riprendendo a dipingere. Morì a 57 anni, nell'affondamento della nave Re d'Italia durante la battaglia di Lissa del 1866, nel pieno svolgimento della Terza guerra di indipendenza italiana.

L'opera del Caffi, pur se ispirata ai modelli del Settecento veneziano, riuscì a modernizzare il vocabolario pittorico delle vedute, sia esplorando nuovi punti di vista, come nelle scene notturne, sia con temi inusuali, come il volo della mongolfiera.

Nonostante sia stato molto apprezzato in vita, Caffi ha dovuto attendere la metà degli anni Sessanta per essere seriamente considerato dagli storici dell'arte. Con la grande mostra allestita a Venezia in occasione del centenario della morte, è avvenuta la rivalutazione della sua pittura. La sua produzione pittorica fu numerosissima e parte di essa andò perduta.
wed 18 December 2019
Auction times
PADUA, Capitanio's Palace, Via dei Soncin, 25 info@badoemart.it www.badoemart.it

PADUA, EXHIBITION TIME:

Saturday     14 December   10 a.m. - 6.00 p.m.

Sunday       15 December  10 a.m. - 6.00 p.m.

Monday       16 December  10 a.m. - 6.00 p.m.

Tuesday       17 December   10 a.m. - 6.00 p.m.