FINE AND RARE BOOKS, VOYAGES, ATLASES, MAPS AND PRINTS

35

Matthias QUAD

Atlas. QUAD. Europae Totius Orbis Terrarum Partis Praestantissimae.

EUR 7.000,00
Starting price
EUR 10.000,00 / 12.000,00
Estimate

Description

Matthias QUAD
Atlas. QUAD. Europae Totius Orbis Terrarum Partis Praestantissimae.
 
QUAD, Matthias. Europae Totius Orbis Terrarum Partis Praestantissimae, Generalis Ac Particularis Descriptio. 
Cologne, Lambert Andreas, 1596

Folio piccolo, 266x185 mm; Legatura del XVIII secolo, piena pelle bruna, fregi in oro sul dorso, tagli a spruzzo. In totale 145 fogli, opera così composta: 6 ff. non numerati, incluso Frontespizio inciso figurato e Frontespizio a stampa, 67 Carte geografiche su doppia pagina con testo sul retro, numerate 1-66, 2 ff. ‘52 b’ dopo l’Italia, in fine 3 ff. non numerati. Allegoria incisa dell’Europa a fronte del Frontespizio a stampa, Ritratto inciso di Philipp Cratz von Scharpfenstein sul verso del titolo. Il Frontespizio inciso con indicazione tipografica Johann Bussemacher reca la data 1594; dopo la carta 18 compare la B 18 ‘Wirtenbergensis Ducatus’; dopo la carta dell’Italia, due fogli di testo ‘Centum Italiae urbes’. Antica nota manoscritta di proprietà sul margine inferiore del Frontespizio a stampa. Difetti alla legatura, piccole abrasione nella parte centrale di alcune carte, alcune lievi bruniture e occasioni macchiette e tracce di gora, restauro al margine inferiore della carta 19, buon esemplare. 

Rarissima edizione, variante di quella del 1594, con diciassette carte geografiche in più. Le belle carte geografiche, spesso ornate con ritratti, sono incise da Johann Bussemacher, Heinrich Nagel o dallo stesso Quad. Includono Mappamondo, Europa, Germania e diverse località Europee, la Grecia e varie isole, Sicilia, Sardegna, Corsica e Islanda. 
Lo splendido mappamondo, che apre l’opera, deriva dalla mappa planisferica di Mercatore del 1569, con l'aggiunta della figura di Cristo e una citazione di Cicerone in basso. Il Sud America ha un grande rigonfiamento occidentale, come delineato nelle mappe contemporanee di Mercatore e Ortelius. Le mitiche isole di Groclant, Thule, Frischlant e S. Brandani appaiono vicino alla Groenlandia. Nella parte inferiore compare la Terra Australis Incognita, precedente ai viaggi di Le Maire e Schouten che trovarono la rotta attorno a Capo Horn. Viene indicato solo lo Stretto di Magellano.
La cartografia del sud-est asiatico include riferimenti alle mitiche terre di Beach e Lucach, basate su Marco Polo, nelle vicinanze dell'Australia, con una nota che accredita il veneziano per i suoi viaggi nella regione. Nessun segno della penisola coreana, mentre il Giappone ha una forma strana. Veduta inusuale della costa dell'America del Nord con il passaggio Nord Ovest e Nord Est chiaramente delineato, il primo oscurato dall'immagine di Cristo. Classica rappresentazione cartografica del XVI secolo del Nord America, dominata dal corso congetturale del fiume St. Lawrence che arriva fino al Texas e alle Grandi Pianure. Quivira è una città sulla costa occidentale del Nord America. Molte altre fantasiose proiezioni cartografiche. 
Opera appartenuta a Johann Georg Ludwig Hueber, ‘Physicus in Thann’, che aveva ricevuto il libro in dono da Petrus Gerran (morto nel 1659), protonotaro apostolico e canonico del convento della cancelleria di Thann (Alsazia); sul margine del Frontespizio inciso, la nota autografa di possesso.
Il geografo, umanista e incisore Matthias Quad (1557-1613) è stato una figura importante a Colonia, che ha contribuito a far divenire il centro della produzione della cartografia tedesca del tempo. Tutte le edizioni delle opere di Quad sono rare. 

wed 22 April 2020
Auction times
PADUA, Palazzo Del Capitanio Via dei Soncin, 25 info@badoemart.it www.badoemart.it
ONLY INTERNET AUCTION


Bado and Mart Auctions is available to provide condition reports on request and support for registration.