FINE AND RARE BOOKS, VOYAGES, ATLASES, MAPS AND PRINTS

579

Soliani

SOLIANI. Storie della vita di Cristo: dall'Annunciazione alla Risurrezione.

EUR 400,00
Starting price
EUR 600,00 / 700,00
Estimate

Description

Soliani
SOLIANI. Storie della vita di Cristo: dall'Annunciazione alla Risurrezione.
 

SOLIANI. Storie della vita di Cristo: dall'Annunciazione alla Risurrezione.

Legno: XVI secolo.


Silografia in tre fogli, mm. 390x812. Piccolo margine. In alto a sinistra, in cartiglio, il nome “IHERVUSALEM. Nel foglio centrale, in basso, il monogramma YAE. Ottimo stato di conservazione.


Rarissimo foglio volante. È rappresenta l’intera vita di Gesù: in grande rilievo la parte centrale con la flagellazione. Oltre a Gerusalemme, compaiono altri nomi, Nazaret, Salomonis, Sion, Betlhem. La biblioteca civica Attilio Hortis di Trieste possiede due fogli di questa stampa. Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia: “La matrice (CATALOGO SOLIANI 1828; CATALOGO SOLIANI 1864) da cui è tratta questa stampa fa parte di una composizione a tre legni raffigurante il Calvario di Cristo, affiancato dagli episodi dell'infanzia e della vita del Salvatore e di quelli post mortem. La silografia composita di Trieste è però incompleta, essendoci solo due parti su tre. Questa stampa costituisce la parte sinistra della composizione, che descrive la vita di Gesù fino alla Cattura: procedendo dall'angolo inferiore sinistro verso l'alto e poi verso il basso si snodano L'Annunciazione, la Natività, l'Adorazione dei Magi, la Fuga in Egitto, la Presentazione al Tempio, la Cacciata dei mercanti dal tempio, la Resurrezione di Lazzaro; e ancora il Commiato dalla madre, l'Entrata a Gerusalemme, l'Ultima cena, l'Orazione nell'orto e il Bacio di Giuda, con la cattura di Cristo e il ferimento da parte di Pietro del servitore del sommo sacerdote. La parte centrale è raffigurata nella stampa seguente (vedi scheda n. 82969), mentre manca quella destra con la vera e propria Via crucis. Questa stampa è da considerare (GOLDONI 1986) un rifacimento della fine del Cinquecento o degli inizi del Seicento di un modello antico, risalente al XV secolo e forse di ambito veneziano; il confronto viene fatto in particolare con alcuni frammenti di una silografia veneziana conservati al Kupferstichkabinett di Berlino (SCHREIBER 1926-1930, n. 23 illustrato in FIELD 1987).” Nel settecento Remondini ristampa questa silografia, con differenti dimensioni e qualche variante, fra cui il nome giusto Hierusalem nel cartiglio in alto nel legno di sinistra. Al Museo Civico di Bassano è conservato un esemplare in soli due legni. Patrimonio Culturale: “Data la notevole affinità stilistica e formale tra le stampe di Modena e quelle di Bassano, elementi che avvalorano l'idea espressa dalla Goldoni di un legame con la produzione incisoria veneta per la stampa Soliani, si può supporre una datazione a cavallo tra Cinque e Seicento anche per la silografia Remondini, che in origine deve essere stata composta da tre legni e non da due. La scena mancante è quella centrale, evidentemente andata perduta nel corso del tempo e comunque non più esistente nel Settecento, periodo a cui risale l'esemplare del Museo Civico di Bassano.” 
wed 22 April 2020
Auction times
PADUA, Palazzo Del Capitanio Via dei Soncin, 25 info@badoemart.it www.badoemart.it
ONLY INTERNET AUCTION


Bado and Mart Auctions is available to provide condition reports on request and support for registration.