Fine Books, Manuscripts, Prints and Autographs

738

French Enlightenment. Collection of 5 French works in first edition of the XVIII century.

EUR 500,00
Starting price
EUR 800,00 / 1.000,00
Estimate

Description

French Enlightenment. Collection of 5 French works in first edition of the XVIII century.
 
AA.VV. Raccolta di cinque opere francesi del XVIII secolo in Edizione originale.

8vo; 203x120 mm; Leg. coeva in p. pelle chiara picchiettata, filett. in oro sui piatti, filett. e fregi in oro sul dorso, tagli blu a spruzzo. Bell’esemplare. Nell’ordine:

- ESPAGNAC, Abbé de. Eloge de Nicolas de Catinat, Maréchal de France. Discours qui a obtenu le second accessif au jugement de l’Académie Françoise, en 1775
Paris, Chez Demonville, 1775

- CONDORCET. Eloge de Michel de l’Hopital, Chancelier de France. Discours présenté à l’Académie Françoise, en 1777
Paris, Chez Demonville, 1777

- REMY, Abbé. Eloge de Michel de l’Hopital, Chancelier de France. Discours qui a remproté le priz de l’Académie Françoise, en 1777
Paris, Chez Demonville, 1777

- YOUNG – COLARDEAU. Première nuit d’Young, traduite en vers françois par M. Colardeau
Amsterdam – Paris, Chez Delalain, 1770

- DUSAULX. Lettre et réflexions sur la fureur du jeu, Auxquelles on a joint une autre Lettre morale
Paris, Lacombe, 1775

Rare edizioni originali. Significativa raccolta d’opere letterarie e storiche in cui, nello spirito dell’illuminismo francese, l’eleganza dello stile e il gusto di una raffinata eloquenza sono al servizio di un’analisi critica del costume e della strenua difesa dei valori della tolleranza e della libertà civile. Spicca fra questi lavori il complesso Elogio di Condorcet, che già dal 1772 aveva abbandonato la pura attività scientifica per dedicarsi più propriamente a un’attività rivoluzionaria e rinnovatrice, per la quale è considerato uno degli spiriti più rappresentativi dell’enciclopedismo illuministico. Sceglie qui di occuparsi di una delle più importanti figure della Francia del XVI secolo, Michel de l’Hospital, 1501-1573, che coronò una prestigiosa carriera divenendo in ultimo Cancelliere di Francia dal 1560 al 1573. Condorcet è attirato soprattutto dall’azione riformatrice di M. de l’Hospital in ambito amministrativo, giudiziario e finanziario, nonché dalla sua attività politica nell’ambito religioso ispirata da un forte senso di tolleranza. Stretto collaboratore di Caterina de’ Medici, M. de l’Hospital è considerato un precursore dell’idea di tolleranza religiosa, per l’azione da lui svolta al fine di sospendere la persecuzione contro i calvinisti e per una riconciliazione fra protestanti e cattolici.
Segnaliamo altre due importanti opere della raccolta: L’elogio scritto da Remy, costituisce un altro interessante contributo alla conoscenza di M. de l’Hospital, di cui è lodata la politica di tolleranza e che contiene una ferma condanna del lusso; la perorazione di Dusaulx contro il “furore del gioco” che, divenuto di moda nella società del tempo, è analizzato come una sorta di malattia mentale, di cui sono indicate le affezioni morbose e i rimedi. In quest’opera troviamo moltissime le notizie sul gioco d’azzardo e su altre pratiche frivole che caratterizzavano la condotta dei ceti privilegiati. INED: “Dusaulx attribuisce in parte la passione del secolo per il gioco al lusso smodato che regna in Francia”. Abbé Remy, INED 3768; Dusaulx, INED 1681.
wed 1 -  thu 2 December 2021
Auction times

VIEWING

15-22 November 2021 from 10.00 am to 6.00 pm. Only by appointment and with Valid Certification for Covid-19.