Fine Books, Manuscripts, Prints and Autographs

906

VALESI. Irrigazioni destinate a farsi con l’acqua del Fiume Tartaro.

EUR 100,00
Starting price
EUR 200,00 / 300,00
Estimate

Description

VALESI. Irrigazioni destinate a farsi con l’acqua del Fiume Tartaro.
 
Dionisio VALESI. Irrigazioni destinate a farsi con l’acqua del Fiume Tartaro.
Verona, metà XVIII secolo
 
Incisione su rame su carta vergata. 515x745 mm. A destra il titolo, diversi toponimi, firma dell’incisore ‘Dion Valesi inc Verone’, Scala di Pertiche 1500 Veronesi. Restauro che non investe l’immagine, per il resto ottimo stato di conservazione. 
 
Bella e precisa carta idrografica relativa alle opere di irrigazione effettuate con le acque del Tartaro e dei suoi affluenti, nella bassa veronese e nell’alto mantovano. Compaiono Ostiglia e Revere, in basso a destra sulle due sponde del Po, Roncanova in alto a sinistra, Correggioli a destra, Gazzo a sinistra sotto Roncanova: descrive minuziosamente tutti i corsi d'acqua, i mulini esistenti sulle rive, fontane, seriole, fossi. Dionisio Valesi, 1715-1781, pittore, disegnatore e incisore, nativo di Parma, operò tra il 1737 e il 1777. Lavorò anche a Venezia e a Verona collaborò con il tipografo Ramanzini. Questa tavola con il numero VIII fu inserita nell’opera ‘Trattato fra sua Maestà l'Imperatrice Regina Apostolica e la Serenissima Repubblica di Venezia sopra l'uso delle acque del Tartaro per li possessori mantovani e veronesi’, Ramanzini, Verona, 1768.
wed 1 -  thu 2 December 2021
Auction times

VIEWING

15-22 November 2021 from 10.00 am to 6.00 pm. Only by appointment and with Valid Certification for Covid-19.