Fine Books, Manuscripts, Prints and Autographs

371

Rococo Roman Binding. PIRANESI. Campus Martius Antiquae urbis Romae.

EUR 26.000,00
Starting price
EUR 50.000,00 / 60.000,00
Estimate

Description

Rococo Roman Binding. PIRANESI. Campus Martius Antiquae urbis Romae.
 
PIRANESI, Giambattista. Campus Martius Antiquae urbis Romae.
Roma, apud Auctorem in aedibus Comitis Thomati 1762
 
Folio Imperiale. 574x407 mm. Superba legatura romana coeva, vitello marrone screziato con ricchissime impressioni in oro, fogli di guardia su carta rosa marmorizzata, tagli dorati. Entro scatola di protezione con velluto all’interno. 2 Frontespizi incisi figurati. Pagine 8 non numerate con dedica, 70, XII, XVIII, 48 incisioni numerate I-XXXXVIII di cui tre ripiegate, le tavole V-X unite insieme. Filigrana doppio cerchio con giglio, Hind 3. Due piccoli abili restauri al dorso, internamente qualche lieve difetto, ma esemplare in ottimo stato di conservazione, con ampi margini, in suntuosa legatura barocca. 
 
Prima edizione magnificamente illustrata. Esemplare in magnifica legatura rococò di bottega romana. 
L’opera, dedicata all’architetto inglese Robert Adam, rappresenta una delle più emozionanti immagini della Roma tardo Barocca. Il secondo Frontespizio è una splendida veduta a volo d’uccello della Roma antica, le incisioni 5-10 sono in un’unica tavola più volte ripiegata e formano la grande veduta d’insieme del Campus Martius, la tavola numero 31, anch’essa ripiegata, incisa da Arnold Westerhout su disegno di Francesco Fontana, illustra la traslazione dell’obelisco del 1705.
Esemplare in magnifica e suntuosa legatura romana coeva, vitello marrone screziato riccamente decorato in oro ai piccoli ferri con motivi rococò: inquadramento a multiple cornici con fregi stilizzati, la cornice floreale esterna delimita un riquadro caratterizzato da ampie volute fogliate e fiori a cinque petali. Pizzi e rami fronzuti lungo il bordo interno dello specchio. Tralicci accantonati sormontati da ventagli. Al centro dei piatti, un elaborato cartiglio costituito da quattro due piccoli tralicci e due ventagli con circonstanti ferri «a maniglia» e volute fogliate. 
La Biblioteca Braidense di Milano conserva alcune preziose legature romane del XVIII secolo, con tipologie e motivi ornamentali molto simili a quelli presenti in questa legatura. In particolare la legatura alle armi di Papa Pio VI, dell’ultimo quarto del secolo, presente negli angoli lo stesso motivo di tralicci. 
I medesimi tralicci accantonati compaiono anche in una legatura alle armi di Clemente XIII, Papa dal 1758 al 1769, conservata presso la Biblioteca Marciana di Venezia. 
Focillon 428-429; Hind, p.85; Millard, Italian, no. 91; J. Connors, Piranesi and the Campus Martius: The Missing Corso: Topography and Archaeology in Eighteenth-Century Rome; J. Maier, “Rome Lost and Found: A Review of Piranesi and the Campus Martius: The Missing Corso – Topography and Archaeology in Eighteenth-Century Rome,” Architectural Histories, 1(1) (2013), p. 13.
Per la legatura: P. Quilici, Legature antiche e di pregio: sec. XIV-XVIII, catalogo, 1995, v. I, n. 1165, v. II, fig. 466; Arte della legatura a Brera. Storie di libri e biblioteche. Il Settecento, 2012, n. 23. The work is offered with a valid export license.
wed 1 -  thu 2 December 2021
Auction times

VIEWING

15-22 November 2021 from 10.00 am to 6.00 pm. Only by appointment and with Valid Certification for Covid-19.