210

Athanasius KIRCHER

Acoustic - Musical Instruments. KIRCHER. Phonurgia nova.

EUR 3.000,00
Base d'asta
EUR 5.000,00 / 6.000,00
Stima

Descrizione

Athanasius KIRCHER
Acoustic - Musical Instruments. KIRCHER. Phonurgia nova.
 
KIRCHER, Athanasius. Phonurgia nova, Sive Conjugium mechanico-physicum artis & naturae paranympha phonosophia concinnatum.
Campidonae [Kempten], per Rudolphum Dreherr, 1673

Folio. 320x205 mm. Legatura coeva pergamena rigida con unghie. Pagine, 46 non numerate, inclusi Occhietto, Antiporta incisa, Frontespizio, Ritratto inciso a piena pagina, 229, 1 bianca, [16], due tavole incise fuori testo. Segnatura: p4 a-c4 d²(-d2) (*)4 3(*)² A-2H4. L'ultima c. bianca. Caratteri in corsivo, tondo, greco e gotico, Iniziali e fregi xilografati. Moltissime illustrazioni nel testo incise in xilografia. Vignetta al Frontespizio con veduta, Antiporta Allegorica disegnata da Felix Cavrier e Ritratto di Leopoldo I disegnato da Franz Herman, entrambi incisi da Georg Andreas Wolfgang, 17 incisioni nel testo, 2 tavole fuori testo alle pagine 114 e 132, tutto inciso in rame. 
Ex libris manoscritto in latino di antico proprietario al Frontespizio. Lievi tracce d’uso alla legatura, internamente foxing in alcune pagine, buon esemplare. 

Prima edizione dell'eccezionale lavoro di Kircher sull'acustica e la musica. Questo è il primo libro europeo interamente dedicato all'acustica, che tratta a lungo dell'eco, delle leggi dell'acustica e degli strumenti musicali. Presenta una notevole raccolta di conoscenze, illustra numerosi esperimenti che riguardano l’acustica e descrive i progressi nella costruzione di strumenti musicali. La ricerca kircheriana si basa su una concezione unitaria del sapere che è ancora fortemente imparentata col fascinoso topos della meraviglia seicentesca. La produzione letteraria di questo eccezionale personaggio è vastissima e abbraccia quasi tutti i rami dello scibile. Il titolo dell’opera contiene il neologismo Phonurgia, che significa “nuova modalità di produzione del suono”. Il pretesto per la scrittura di questo ampio trattato si deve ad una disputa col contemporaneo ingegnere inglese Samuel Morland], il quale rivendicava a sé l’invenzione della tuba stentorophonica, cioè di una “tromba dal forte suono”: questo strumento musicale aveva suscitato grande interesse in molti scienziati del tempo a causa delle sue incredibili potenzialità sonore. Kircher afferma di essere stato il primo ad averla progettata, e fornisce poi la prova di ciò nel fatto che in una sua opera, la Musurgia Universalis, di ben vent’anni precedente la contesa, la ‘tuba’ in questione si trova già descritta diffusamente. Oltre all’intento polemico, è presente nella Phonurgia anche la volontà di arricchire e ampliare le conoscenze sino allora esistenti nel campo dell’acustica musicale. Come fece in Musurgia, Kircher qui descrive e illustra molte invenzioni bizzarre e curiose come statue parlanti, una tuba e l'arpa eoliana, dispositivi di intercettazione e una grande quantità e di trombe dalla forma strana. 

Condition Report

Folio. 320x205 mm. Contemporary stiff parchment binding with squares. Pages, 46 unnumbered, including Half-title, Engraved Frontispiece, Titlepage, Full-page engraved portrait, 229, 1 blank, [16], two plates engraved out of text. Signature: p4 a-c4 d² (-d2) (*) 4 3 (*) ² A-2H4. The last leaf blank. Italic, Round, Greek and Gothic Type, Initials and woodcut friezes. Lots of illustrations in the text engraved in woodcut. Vignette on the Title page with a view, Allegorical Frontispiece designed by Felix Cavrier and Portrait of Leopold I drawn by Franz Herman, both engraved by Georg Andreas Wolfgang, 17 engravings in the text, 2 plates out of text on pages 114 and 132, all engraved in copper.
Ex libris Latin manuscript of ancient owner on the Titlepage. Slight signs of wear to the binding, internally foxing on some pages, good copy.

First edition of Kircher's exceptional work on acoustics and music. The is the first European book devoted entirely to acoustics, which treats at length of the echo, laws of acoustics, and of instruments. It presents a remarkable compilation of knowledge, gathered from many contemporary experiments in acoustics and the advances in the construction of musical instruments. The title of the work is the neologism Phonurgia, which means "new way of producing sound". The work was, in part, Kircher's response to Sir Samuel Morland (1625-1695), a fellow of the Royal Society of London, who claimed to have invented the megaphone. Numerous testimonies from Kircher's admirers are appended to the work defending Kircher's claim as the inventor of the tuba stentorophonica, as Morland called it. As he did in the Musurgia, Kircher here describes and illustrates many bizarre and curious inventions like talking statues, an Aeolian tuba and lyre, eavesdropping devices, and hordes of odd-shaped trumpets.

Bibliografia

Brunet III, 668; Caillet II, 5789 ("enrichi d'un tres grand nombre de fig et dans le texte tres curieuses et singulieres"); Graesse IV, 22; Merrill 25; Sommervogel IV, 1068.31.
mer 19 Febbraio 2020
Orari Asta
PADOVA, Palazzo del Capitanio, Via dei Soncin, 25 info@badoemart.it www. badoemart.it

PADOVA:

Sabato            15 Febbraio    10-18

Domenica        16 Febbraio    10-18

Lunedi             17 Febbraio    10-18

Martedi            18 Febbraio    10-18

 

Tel. 0039 049 8755317

0039 3356107667