199

Inquisition. DELLON. Relation de l'Inquisition de Goa.

EUR 800,00
Base d'asta
EUR 1.300,00 / 1.500,00
Stima

Descrizione

Inquisition. DELLON. Relation de l'Inquisition de Goa.
 
DELLON, Charles. Relation de l'Inquisition de Goa.
Paris, Daniel Horthemels, 1688

In-12mo. 155x88 mm. Legatura coeva in pelle fulva, dorso a nervi con fregi in oro, roulette in oro sui tagli dei piatti, tagli macchiettati in rosso. Pagine [26], 437, [25]. Marca tipografica al Frontespizio, 6 Testatine e 6 tavole fuori testo, di cui 3 ripiegate, tutto inciso in rame. Buono stato di conservazione. 

Rara seconda edizione, apparsa un anno dopo l’originale. Opera figurata che contiene interessanti descrizioni del Mar Rosso, Capo Verde, Capo di Buona Speranza, Ceylon, Mozambico, Surat e Brasile. 
L'autore racconta il funzionamento del tribunale dell'Inquisizione e il modo in cui venivano trattati i prigionieri. Dopo una disputa con il governatore di Daman nel 1673, Dellon fu arrestato e inviato a Goa per affrontare l'Inquisizione. Nel 1677, dopo due anni di torture e cinque anni di servizio di cambusa, Dellon si appellò al Gran Tribunale di Lisbona e fu rilasciato. Il suo resoconto è un vivido ritratto dell'Inquisizione a Goa e riscosse un notevole successo e fu poi messo all’Indice nel 1690. Ne furono in seguito ispirati scrittori e filosofi dell’Illuminismo, fra i quali Voltaire, Montesquieu e d’Alembert. 
Caillet, 2954; Dorbon, 1133: “Mis à l'Index en 1690”; Borba de Moraes, I, 254; Yve-Plessis, 1139, éd. de 1697: “regarde les sorciers et les sortilèges”;

Condition Report

In 12mo. 155x88 mm. Full calf binding, ribbed back with gilt ornaments, gilt roulette on edges, red speckled edges. Pp. [26], 437, [25]. Printer’s device on titlepage, 6 engraved headpieces and 6 engraved plates. Good condition.

Rare second edition, which appeared a year after the original. Illustrated work that contains interesting descriptions of the Red Sea, Cape Verde, Cape of Good Hope, Ceylon, Mozambique, Surat and Brazil.
The author tells about the functioning of the Inquisition tribunal and the way in which prisoners were treated. After a dispute with the governor of Daman in 1673, Dellon was arrested and sent to Goa to face the Inquisition. In 1677, after two years of torture and five years of galley service, Dellon appealed to the Grand Court of Lisbon and was released. His account is a vivid portrait of the Inquisition in Goa and met with considerable success and was then put on the Index in 1690. Enlightenment writers and philosophers were later inspired, including Voltaire, Montesquieu and d 'Alembert.
Caillet, 2954; Dorbon, 1133: “Mis à l'Index en 1690”; Borba de Moraes, I, 254; Yve-Plessis, 1139, éd. de 1697: “regarde les sorciers et les sortilèges”;

Bibliografia

Caillet, 2954; Dorbon, 1133: “Mis à l'Index en 1690”; Borba de Moraes, I, 254; Yve-Plessis, 1139, éd. de 1697: “regarde les sorciers et les sortilèges”;
gio 1 Dicembre 2022
Orari Asta
Via dei Soncin, 28 35122 PADOVA

ESIBIZIONE: 28-30 Novembre 2022 solamente su appuntamento

Per prenotare il vostro appuntamento chiamare il numero 049 8755317 o mandare una email a info@badoemart.it

Ricordiamo che il nostro staff rimane a vostra disposizione per eseguire condition report dettagliati con foto aggiuntive a quelle già presenti in catalogo.