Fine Books, Manuscripts, Prints and Autographs

326

Engravings of landscapes of the XVIII century. ZUCCARELLI– ZAIS. Raccolta di 24 paesaggi.

EUR 6.000,00
Starting price
EUR 18.000,00 / 20.000,00
Estimate

Description

Engravings of landscapes of the XVIII century. ZUCCARELLI– ZAIS. Raccolta di 24 paesaggi.
 

ZUCCARELLI, Francesco – ZAIS, Giuseppe. Raccolta di 24 paesaggi.

Venezia, J. Wagner, metà XVIII secolo


Folio imperiale oblungo, 480x670 mm. Legatura coeva mezzo marocchino e zigrino verde, angoli, filettature e titolo inglese in oro al piatto anteriore, filettature in oro al dorso, fogli di risguardi marmorizzati. 24 tavole incise su rame da Volpato, Bartolozzi, Berardi e Wagner. Le stampe recano le iscrizioni al margine inferiore: a sinistra il nome del pittore, a destra il nome dell’incisore, al centro i versi del titolo, sotto a sinistra la numerazione progressiva. Ottimo stato di conservazione, tavole con ampi margini.

Rarissima raccolta di due serie di paesaggi da dipinti di Zuccarelli e Zais. Queste due opere, qui riunite insieme, illustrano in maniera splendida la pittura di soggetto arcadico di Zuccarelli e Zais, i quali realizzarono paesaggi pittoreschi ed arcaici che ebbero molto successo, soprattutto fra i collezionisti inglesi, come ad esempio il celebre Console Joseph Smith. La prima serie è incisa in orizzontale e contiene 4 paesaggi da dipinti dello Zuccarelli e 8 da dipinti dello Zais. La seconda serie, in verticale, è interamente dedicata ai paesaggi di Zuccarelli. Le due serie recano in basso la numerazione progressiva 1-12 e spesso anche il nome del proprietario del dipinto, il console Smith, Antonio Maria Zanetti, Francesco Maria Canal. Nella prima serie le tavole sono firmate dagli incisori, rispettivamente, 2 da Volpato, 2 da Bartolozzi, 3 da Wagner, 5 da Berardi. La seconda serie reca la sottoscrizione della Calcografia Wagner, presso la quale, intorno alla metà del Settecento, lavorano tutti questi incisori, che spesso non firmavano le loro tavole. Queste due serie non compaiono nelle bibliografie consultate e si possono rinvenire solo alcune singole stampe, censite separatamente. L’esemplare è appartenuto sicuramente ad un collezionista inglese dell’epoca, che pone sul piatto superiore il titolo “Engravings from Zuccarelli”. Cfr. Francesco Paolo Petronelli, I paesaggi di Giuseppe Zais nelle incisioni venete del Settecento, 2009. 

wed 1 -  thu 2 December 2021
Auction times

VIEWING

15-22 November 2021 from 10.00 am to 6.00 pm. Only by appointment and with Valid Certification for Covid-19.